Sanzioni

 

 

L’art.46 della Legge Regionale 4 aprile 2012 n. 6 prevede nuovi valori delle sanzioni a carico degli utenti del servizio di trasporto pubblico che vengono ridotti ad importi compresi tra un minimo di 10 ad un massimo di 50 volte il prezzo del biglietto.

Di seguito il dettaglio degli importi delle nuove sanzioni:

 

Conciliata sull’autobus   € 21,00 + biglietto
Pagamento entro 60 gg.   € 21,00 + € 15,00 spese + biglietto
Pagamento oltre 60 gg.   € 65,00 + € 15,00 spese + biglietto

 

Gli abbonati multati potranno presentarsi entro 5 giorni all’Ufficio informazioni di Piazza Matteotti dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 con il proprio abbonamento e ottenere,  dopo la verifica della validità dell’abbonamento e della correttezza del suo utilizzo, l’annullamento della sanzione con il pagamento delle sole spese amministrative di 15,00 €.

Il trasgressore o gli altri soggetti responsabili, oltre a richiedere a chi accerta l’infrazione l’inserimento nel verbale di eventuali sue osservazioni puo’, entro il termine di trenta giorni dalla data della contestazione o notificazione della violazione, far pervenire alla direzione dell’azienda presso la sede di Como via Asiago  n. 16/18, scritti difensivi e documenti e puo’ chiedere di essere sentito dalla medesima direzione con avvertenza che in ogni caso i termini previsti per il pagamento del presente verbale non vengono interrotti o prorogati .

Inoltre il trasgressore o gli altri soggetti responsabili possono proporre ricorso al Giudice di Pace con le modalità e nei termini previsti dalle leggi vigenti.

In caso di riscontrato abuso delle tessere di riconoscimento o di libera circolazione, oltre al pagamento dell’ammenda e del prezzo del biglietto, è previsto da parte dell’Azienda il sequestro definitivo del documento.